Federcomated
News & Eventi
Como, 17/12/07
I servizi integrati: una sfida per la crescita della distribuzione di materiali per l'edilizia

Grande partecipazione e interesse dimostrato all'11° Convegno Ascomed della provincia di Como, sia da parte delle aziende di produzione che delle imprese della distribuzione, con la presenza di nuove realtà del settore.

Tema dell'incontro "I servizi integrati: una sfida per la crescita della distribuzione di materiali per l'edilizia".

Il Presidente, Paolo Beneggi, nella sua relazione ha toccato diversi temi, che si riconducono all' "esigenza da parte dei soci Ascomed", sempre più forte ed evidenziata nel corso dell'ultimo anno, "di migliori rapporti", .

Un tema in parte già affrontato dallo stesso Presidente, che da anni, sta cercando di sviluppare una concreta partecipazione ed un più ampio coinvolgimento sul territorio di tutti gli attori della filiera, ma che non aveva ancora trovato adeguato sviluppo e collocazione all'interno dell'Associazione.

"Il mercato è in continua evoluzione, la distribuzione deve muoversi nella stessa direzione. Il fenomeno delle aggregazioni non significa minor partecipazione e sviluppo delle relazioni sul territorio."

Partendo da questa premessa, il presidente ha lanciato un messaggio: "Perchè non provare a costruire qualcosa ASSIEME?"

Ha poi espresso i cardini sui quali dovrebbe basarsi questa "costruzione"?
- la gestione dell'equilibrio del mercato
- la condivisione di aspetti di alto livello imprenditoriale (valore dell'associazione, politiche commerciali/gestionali, valore dell'immagine)
- una maggiore attenzione e comprensione di quelli che sono gli interessi delle aziende.

Abbiamo bisogno di una maggiore integrazione,
prosegue il presidente:
- integrazione con la produzione, condividendo progetti (VAIR), sistemi, scelte e strumenti (Tris, Storemat)
- integrazione tra i distributori, relativamente alle attività aziendali (trasporti integrati, servizi applicativi integrati, servizi generali, marketing comune)."


Guardando al futuro, Beneggi ha espresso i 10 fondamenti di un'impresa forte
1. pensare al lungo periodo
2. ricercare il confronto con chi è più avanti
3. fare sempre meglio ciò che si è sempre fatto
4. saper innovare anche in settori maturi
5. passare da una strategia basata sulla riduzione dei costi ad una fondata sull'innovazione e qualità
6. progettare i confini aziendali in maniera flessibile (si può fare impresa anche pensando a collaborazioni)
7. trattare la dimensione aziendale come ogni altra variabile d’impresa
8. differenziarsi anche in organizzazione e risorse umane
9. rimanere radicati nel territorio di appartenenza
10. avere alla guida un imprenditore forte.

che si basano su:
- competenze
- creatività
- coesione
- costanza
- coraggio.

Il tutto per "valorizzare il ruolo del distributore".


L'incontro si è concluso con la presentazione delle ditte produttrici sponsor:

Brianza Plastica Spa
Cesa Srl
Dorken Italia Srl
Dovaro Spa
Fedimecc Spa
First Corporation Srl
Fornace Laterizi Trezzo Spa
Gras Calce Spa
Holcim Cementi Spa
Industrie Cotto Possagno Spa
Later.com Srl
Mapei Spa
MVB Srl
Winkler Srl

un ringraziamento a tutti i presenti ed in particolare al presidente Federcomated geom. G. Freri e al Direttore Generale dott. M. Verduci che con la loro presenza hanno voluto rimarcare ancora una volta l'importanza della collaborazione sul territorio tra le diverse Ascomed e con la Federazione.

Grazie Presidente! Auguriamo a tutta l'Ascomed di raggiungere presto questo traguardo.